Sabato 23 ottobre escursione fotografica Alpe Devero

Sabato 23 ottobre: il grande est dell”alpe Devero

MODULO DI SCRIZIONE (apre in una nuova finestra)

Dopo due lunghi anni di inattività finalmente ci riprendiamo un poco di normalità, questo speriamo sia l’inizio.
Sarà una giornata lunga ma appagante sotto ogni aspetto, sul finire dell”ottobre i colori autunnali si accendono al massimo splendore, vale la pena vivere questo momento e lo faremo nella più bella località dell”alpe Devero. Per esperienza personale occorre attendere proprio il finire del mese di ottobre per cogliere i colori dei larici nel massimo del loro splendore prima che cadano, anche se esistono variabili che possono comprometterli tipo vento forte o una violenta perturbazione, ma io sono fiducioso e poi non mi piacciono i compromessi. Gita molto gratificante adatta anche per chi desidera una giornata in mezzo alla natura e vuole immortalare i paesaggi anche solo con il telefonino.

Il grande est del Devero autunnale.

La giornata inizierà alle 06.00 di mattina dove è previsto il consueto ritrovo presso il parcheggio di Poltrone e Sofà a Gravellona Toce, per chi vuole può farsi trovare al parcheggio dell’alpe Devero alle ore 07.00, e da qui con una marcia di circa 60 minuti senza fretta raggiungeremo l”alpe Sangiatto e nello specifico il primo laghetto, scatti d”obbligo e riprenderemo per il secondo lago che si incontra dopo 15 minuti di cammino.

Il lago del Sangiatto , luogo che visiteremo.

Successivamente ci incammineremo in direzione nord sul sentiero del grande est e gli orizzonti che si aprono sono fantastici, e dopo circa un”oretta di cammino sempre con passi lenti e considerando le soste fotografiche, raggiungeremo una balconata a picco proprio sopra il lago. Qua il paesaggio autunnale vi lascerà senza fiato, le acque azzurre del lago contrastano con i gialli ambrati dei boschi di larici intorno.

Il punto in cui faremo la sosta fotografica e la pausa pranzo.

Piccola pausa pranzo e solo quando saremo tutti soddisfatti degli scatti fotografici, riprenderemo la via del ritorno in direzione lago Sangiatto superiore, dove aspetteremo la magia del tramonto con i riflessi del lago. Il rientro è previsto dopo il tramonto e avverrà al buio, si consiglia lampada frontale.

Il lago Sangiatto fotografato al tramonto.

MODULO DI SCRIZIONE (apre in una nuova finestra)

Domande frequenti

Quando?

sabato 23 ottobre, in caso di maltempo viene rinviata al sabato successivo 30 ottobre.

Chi organizza?

Giancarlo Parazzoli (tel 338 1866075)

Punti e ora di ritrovo?

ore 06.00 piazzale Poltrone e Sofà a Gravellona Toce (viene inviata mappa agli iscritti) oppure direttamente al parcheggio del Devero alle ore 07.00.

Attrezzatura tecnica consigliata?

Reflex, macchine fotografiche anche compatte, obiettivi grandangolari, cavalletto.

Abbigliamento?

A strati , giacca a vento, cuffia, guanti, scarponcini pesanti, lampada frontale, pranzo al sacco. 

Costo della giornata?

Euro 45,00.

MODULO DI SCRIZIONE (apre in una nuova finestra)

Prev Laura e Paolo
You can enable/disable right clicking from Theme Options and customize this message too.